I 9 hotel più cari di Parigi, da 500 € a 20.000 € a notte

Tutti noi sappiamo che andare in vacanza richiede un budget relativamente elevato. Perché, come si sa, le vacanze sono fatte per riposare, e non certo per privarsi. Quindi se avete un budget illimitato, o semplicemente il desiderio di regalarvi un’occasione speciale, questo articolo fa per voi!

Seguiteci nei viali chic della capitale alla scoperta degli hotel più costosi di Parigi!

Suite in Plaza Athénée

 

1) Plaza Athénée***** – il must dei must

Quartiere: Champs-Élysées

25 avenue Montaigne, 75008 Parigi

Suite in Plaza Athénée
Suite del Plaza Athénée

Il Plaza Athénée è probabilmente uno dei più famosi hotel di lusso parigini. La sua costruzione fu completata nel 1909. Aprì nel 1913 in avenue Montaigne. Nel corso dei decenni della storia parigina, ha ospitato volta per volta dignitari nazisti, soldati americani, ma anche star del cinema come Marlene Dietrich o Jean Gabin. Il Plaza Athénée fu chiuso per qualche anno per « modernizzazione » e riaperto nel 1936. È stato costruito dallo stesso architetto del Claridge, un hotel a 4 stelle situato anch’esso vicino agli Champs-Elysées.

È un hotel di lusso di altissimo livello che offre servizi eccezionali degni del suo rango: pista di pattinaggio allestita di proposito in inverno, istituto di cura Dior fondato nel 2008, cocktail bar (va da sé!), ecc. E per i pasti, potete scegliere tra cinque diversi ristoranti. Il servizio di ristorazione si chiama sobriamente « Alain Ducasse au Plaza Athénée », dal nome del suo chef stellato che gestisce tutti i ristoranti contemporaneamente.

Ristorante Alain Ducasse
Alain Ducasse in Plaza Athénée

Le 208 camere dell’hotel si affacciano o sull’elegantissimo avenue Montaigne e i suoi numerosi negozi di lusso (Louis Vuitton, Chanel, Givenchy, Prada, Ralph Lauren…), o sul cortile interno dell’hotel e i suoi gerani rossi. È in questo famoso cortile che d’inverno viene installata la pista di pattinaggio e d’estate il ristorante per le belle giornate. E se vi piace il colore dei gerani siete fortunati: tutte le tende delle camere sono rosse! È uno dei segni distintivi della vetrina del luogo.

Cortile di Plaza Athénée
Cortile interno

Piccolo dettaglio: l’accesso alla spa è gratuito

Cosa ci piace: le specialità giapponesi servite nel ristorante, oltre alle più classiche specialità francesi

Cosa adoriamo: poter vedere la Torre Eiffel da alcune camere, dato che il monumento si trova a soli 15 minuti a piedi dall’hotel

Fascia di prezzo: prevedete in media tra i 1.000 e i 3.000 euro a prenotazione, dalla camera doppia alla suite di lusso

Scoprite di più sull’hotel Plaza Athénée, sui suoi servizi, tariffe e disponibilità.

 

 

2) Four Seasons Hôtel George V***** – una stagione in paradiso

Quartiere: Champs-Élysées

31 avenue George V, 75008 Parigi

Ricevimento al Four Seasons
La reception del Four Seasons Hôtel George V

A metà strada tra le stazioni della metropolitana Franklin D. Roosevelt (linee 1 e 9), George V (linea 1) e Champs-Elysées-Clémenceau (1, 2, 6 e RER A), accessibili rispettivamente in 10, 5 e 15 minuti a piedi, il Four Seasons è un locale la cui reputazione è ben consolidata. Vicino a Plaza Athénée, nel popolare quartiere degli Champs-Elysées, il Four Seasons ha, come tutti gli stabilimenti a 5 stelle, ristoranti gastronomici, il Cinq e la Galerie, e un centro benessere dove è possibile ricaricare le batterie e abbandonarsi al piacere. Oltre al centro benessere, potrete sguazzare nella sua piscina e nell’idromassaggio, garanzia di benessere per qualsiasi grande hotel che si rispetti. Potete anche approfittare dei servizi di baby-sitting o del programma per i giovani dell’hotel per tenere occupati i vostri bambini durante le vostre serate romantiche o con amici. Potrete inoltre degustare i migliori vini francesi nella cantina dell’hotel.

Bar al Four Seasons
Il bar del Four Seasons Hôtel George V

Una particolarità da notare al Four Seasons: numerose riproduzioni di opere famose, come i dipinti di Poussin o gli arazzi delle Flandres (alcuni dei quali sono originali), garantiranno uno spettacolo meraviglioso… e amplieranno la vostra conoscenza dell’arte (anche se siamo sicuri che sono già molto estese, non è vero?)

L’hotel dispone di 244 camere.

Suite Four Seasons
Una suite del Four Seasons Hôtel George V

Cosa ci piace: i laboratori di composizione floreale a cura del direttore artistico del Four Seasons, Jeff Leatham

Cosa adoriamo: l’affresco trompe-l’oeil della piscina dell’hotel che riproduce i giardini del Trianon della Reggia di Versailles

Fascia di prezzo: tariffe simili a quelle del Plaza Athénée. Calcolate tra 1.000 (per una camera doppia) e 3.000 euro (per una suite di lusso).

Scoprite di più sul Four Seasons Hôtel George V, sui suoi servizi, tariffe e disponibilità.

 

 

3) Mandarin Oriental Paris***** – il fascino degli anni ’30

Quartiere: Tuileries

251 rue Saint-Honoré, 75001 Parigi

Questo palazzo è stato inaugurato nel 2011. L’edificio è un tipico edificio antico degli anni ’30 che un tempo ospitava gli uffici della pubblica amministrazione.

Questo elegante edificio dal DNA profondamente parigino è molto vicino ai mezzi pubblici: basterà percorrere meno di 300 metri per raggiungere la stazione della metropolitana Concorde (linee 1, 8, 12) e 500 metri per la stazione Tuileries (linea 1) e il giardino omonimo.

Spa presso il Mandarin Oriental Hotel
Spa al Mandarin Oriental Hotel

Il Mandarin Oriental, come tutti gli hotel di lusso, dispone di una spa estremamente spaziosa: 900 metri quadrati di superficie!

Le camere sono decorate in stile Art Déco (l’omonimo museo si trova a dieci minuti a piedi, contatene altri cinque per il Louvre), con influenze asiatiche. Inoltre un grande drago decora addirittura la suite Royal Oriental!

La maggior parte delle camere sono state decorate in tonalità bianche e dorate per mostrare sia l’eleganza della struttura che il comfort semplice e raffinato delle camere.

Camera del Mandarin Oriental Hotel
Camera al Mandarin Oriental

Una volta estasiati delle camere (e soprattutto della vista!), potreste aver voglia di mangiare un boccone. Ottimo tempismo! Ancora una volta, il Mandarin Oriental non infrange la regola: buona biancheria e buon pasto, e l’ospite è contento! Voglia di un pasto tranquillo? Il Sur Mesure di Thierry Marx, lo specialista di gastronomia molecolare, ha un pasto su misura per voi. Avete l’incontenibile voglia di prendere un po’ d’aria fresca? Gustate un tipico pasto francese nel giardino della Camélia. Avete la gola secca? Il Bar 8 vi aspetta per serate intime. E per i piccoli sfizi gourmet, ci sono i dolci della pasticceria Cake Shop. Buon appetito!

Camellia Garden presso il Mandarin Oriental Hotel
Ristorante al giardino della Camélia

L’hotel dispone di 99 camere 39 suite.

Cosa ci piace: essere proprio accanto a Place-Vendôme

Cosa adoriamo: la magnifica tavola dello chef della Camélia, in giardino

Fascia di prezzo: per due persone, il prezzo va tra 925 euro per una camera di lusso e fino a 4.500 euro per la camera panoramica Questa camera, come suggerisce il nome, promette sia la vista sul giardino che su un monumento parigino.

E se venite in gruppo, la suite Royal Mandarin, con una superficie di 350 metri quadrati, può essere affittata per 20.000 euro a notte (prenotazione per cinque persone).

Scoprite di più sul Mandarin Oriental Paris, sui suoi servizi, tariffe e disponibilità in francese.

 

4) Hôtel Barrière Le Fouquet’s***** – luogo d’immagine e di magia

Quartiere: Champs-Élysées

46 avenue George V, 75008 Parigi

Ristorante Le Fouquet's
Ristorante Le Fouquet’s

Il Fouquet’s è conosciuto soprattutto per il suo ristorante, situato sull’avenue degli Champs-Elysées, dove il meglio del cinema francese si riunisce ogni anno dopo la cerimonia César. Ma il ristorante non è l’unico posto dove le grandi star si incontrano. Dagli anni ’30, Dietrich, Gabin (di nuovo!) e più tardi Delon, Belmondo e Almodovar erano tutti lì. Luogo leggendario, il ristorante espone i ritratti « Harcourt » dei più famosi attori e registi degli ultimi decenni.

Piscina termale Hôtel Barrière Le Fouquet's
Piscina del centro benessere Hôtel Barrière Le Fouquet’s

Dopo aver camminato sullo stesso suolo di Kate Winslet o Kevin Costner, potrete rimettervi dalle vostre emozioni in un ambiente magico. Il centro benessere dell’hotel, U Spa, comprende una piscina, hammam separate, sale per trattamenti e una sauna. In più, oltre ai cinque ristoranti, avrete la possibilità di rinfrescarvi in tre diversi bar. Il Petite Maison de Nicole, con la sua cucina conviviale del sud della Francia; il Fouquet’s, con i suoi lampadari e le sue poltrone di velluto rosso; il Diane e i suoi grandi tavoli circolari pieni di fiori; la Galerie Joy, ideale per il brunch e il tè delle 16:00; il Café Fouquet’s e la sua decorazione Belle Époque: avete una vasta scelta!

Suite Hôtel Barrière Le Fouquet's
Suite dell’Hôtel Barrière Le Fouquet’s

L’hotel dispone di 81 camere.

Cosa ci piace: il soffitto circolare e le vetrate del ristorante Le Diane

Cosa adoriamo: il pacchetto Escapade Détente (scappata relax) alla spa

Fascia di prezzo: prevedete tra 670 e 2.300 euro per una prenotazione

Scoprite di più sull’Hôtel Barrière Le Fouquet’s, sui suoi servizi, tariffe e disponibilità.

 

5) Shangri La***** – l’impero dei sensi

Quartiere: Chaillot

10 avenue d’Iéna, 75116 Parigi

Dopo il giardino delle Tuileries e l’8° dipartimento, venite a fare un giro nel 16°! Questo quartiere, considerato lussuoso, ha molti hotel a 5 stelle; ma non così tanti come nell’8° arrondissement, questo è vero!

Accessibile dalla fermata metropolitana Iéna (linea 9), questo bellissimo hotel è stato la dimora di Roland Bonaparte, pronipote di Napoleone, il che forse spiega la scelta di una decorazione molto… regale!

Seguendo la Shangri La
Suite reale al Shangri La

Ma per sembrare un principe non c’è molto da fare: toni pastello, blu, bianco, lampadari dorati o argentati dal fascino discreto, mobili eleganti, tavoli e credenze marroni, il tutto organizzato in camere spaziose (la suite più grande è di quasi 300 m2). In questo ambiente romantico potrete anche festeggiare il vostro anniversario di matrimonio o la vostra luna di miele.

Camera Shangri La
Lussuosa camera al Shangri La

Inoltre, potrete contemplare nei vostri sogni la “Dama di Ferro”, il gioiello parigino. In effetti la bella torre è piantata nel cuore del quartiere di Chaillot! Per la modica cifra di 1.500 euro, potrete anche ammirarla durante un pasto principesco.

Ristorante Shangri La
Ristorante del Shangri La

Infine, potrete mangiare e bere nei tre ristoranti e nel bar dell’hotel. Il bar e il suo arredamento imperiale vi delizieranno. L’Abeille, il Shang Palace e il Bauhinia vi offriranno la possibilità di gustare piatti francesi o asiatici, secondo i vostri desideri.

L’hotel dispone di 65 camere 36 suite.

Cosa ci piace: la passeggiata culturale. A soli 100 metri si trova il museo Guimet, specializzato in arti asiatiche. Il Palais de Tokyo e il museo d’Arte Moderna si trovano a 200 metri di distanza.

Cosa adoriamo: il Grand Escalier, che vi darà la sensazione di essere chiamati Bonaparte!

Fascia di prezzo: prevedete tra 600 e 2.000 euro per una prenotazione

Scoprite di più sul Shangri La, sui suoi servizi, tariffe e disponibilità.

 

 

6) Park Hyatt Paris Vendôme***** – aria da opera

Quartiere: Opéra/Bourse

5 rue de la Paix, 75002 Parigi

Park Hyatt Paris Vendôme
Il Park Hyatt Paris Vendôme

Il Park Hyatt si trova a soli 100 metri dalla famosa place Vendôme, grande centro della Parigi chic e calma. Fate una passeggiata nel quartiere dell’Opéra, famoso per i suoi negozi di lusso, i ristoranti giapponesi e i grandi alberghi. L’hotel è a cinque minuti dalla stazione metropolitana Opéra (linee 3, 7 e 8) e dalla stazione metropolitana Quatre Septembre (linea 3).

L’hotel è stato progettato da un architetto americano, Ed Tuttle. Un secolo fa era una boutique di alta moda francese. Ora niente più tessuti, ma lo stile rimane!

A pochi minuti dal Louvre, il Park Hyatt appare un po’ come un museo: vi sono esposti in permanenza molti artisti contemporanei. Non avrete nemmeno bisogno di uscire per acculturarvi!

Camera Park Hyatt
Camera al Park Hyatt Paris Vendôme

Le camere sono decorate e arredate con gusto, tutto è fatto per il vostro comfort: poltrone e divani in pelle, lampade imponenti, cuscini in velluto, arredamento moderno.

Il Park Hyatt dispone di un parcheggio sotterraneo gratuito ma potete anche approfittare del parcheggio pubblico di place Vendôme. Su richiesta, potrete anche farvi consegnare il giornale.

Ristorante Park Hyatt
Ristorante stellato al Park Hyatt Paris Vendôme

Il Park Hyatt offre un servizio di ristorazione giornaliero con tre ristoranti: il Pur, un ristorante gourmet stellato Michelin, e la Table du Chef sono aperti tutto il giorno, mentre l’Orchidées è aperto solo a pranzo, colazione e brunch. Al Cheminée ci si può riscaldare con una tazza di tè. Al bar avrete la possibilità di gustare cocktail personalizzati.

Questo albergo a cinque stelle propone anche i servizi di un commesso, di un lustrascarpe, di lavanderia, stiratura ecc. E se siete con la vostra famiglia, potete anche lasciare i vostri figli sotto la custodia del personale, poiché anche il baby-sitting è un servizio proposto dall’hotel!

Il Park Hyatt dispone di 153 camere.

Cosa ci piace: le merende del Cheminée e il mojito alla violetta da sorseggiare al bar

Cosa adoriamo: il bagno con pavimento riscaldato

Fascia di prezzo: mettete in conto tra 600 e 3.000 euro per una prenotazione

Scoprite di più sul Park Hyatt Paris Vendôme, sui suoi servizi, tariffe e disponibilità.

 

 

7) Prince de Galles, a luxury Collection Hotel***** – lusso, calma e voluttà

Quartiere: Champs-Élysées

33 avenue George V, 75008 Parigi

Hotel Prince de Galles
Hotel Prince de Galles

Vi sono mancati gli Champs-Elysées? Ci ritorniamo con un nuovo hotel a 5 stelle, a 400 metri dalla stazione George V (linea 1) e a dieci minuti a piedi dalla stazione Kléber (linea 6).

L’hotel è stato inaugurato nel 1928. Fedele alla sua epoca d’origine, coltiva il gusto per l’Art Déco, simbolo dei ruggenti anni Venti e del periodo tra le due guerre, così come il Mandarin Oriental già citato.

Camera Prince de Galles
Camera al Prince de Galles

Potrete fare sogni d’oro in camere dallo stile raffinato, protette dalle tonalità scure del legno, o illuminate dalle tonalità crema, viola e rosso delle camere e dei salotti. Le camere sono spaziose senza essere enormi. Lusso senza eccessi al Prince de Galles. Il comfort è nella semplicità e nella tranquillità.

Ristorante Prince de Galles
Ristorante dell’hotel

Questo non impedisce però di preparare piatti più ricercati! Il ristorante la Scène è stato premiato con una stella nella guida Michelin. Pranzerete e cenerete in uno spazio caldo e accogliente con banconi in marmo, tavoli circolari, sedute bianche e quadri armoniosi che rappresentanoraffigurano paesaggi sualle pareti.

Potrete anche accomodarvi sui divani grigi del bar Les Heures, dove regna il contrasto: la decorazione è un eterno gioco tra Art Déco e contemporaneo!

E per finire il cortile: la domenica è il momento del brunch! Un ambiente fresco e fiorito per 103 euro a persona tra mezzogiorno e le 15:00. (I prezzi possono variare)

Gli anni ’30 vi piaceranno decisamente!

Cosa ci piace: la spa e la suite benessere

Cosa adoriamo: i mosaici del cortile

Fascia di prezzo: prevedete tra 500 e 1.500 euro per una prenotazione

Scoprite di più sul Prince de Galles, a luxury Collection Hotel, sui suoi servizi, tariffe e disponibilità.

 

 

8) Meurice***** – la locanda di Rivoli

Quartiere: Tuileries

228 rue de Rivoli, 75001 Parigi

Bene, dovremo fare un’altra deviazione al 1° arrondissement… Ma non lamentatevi, è per illa vostra comodità vostro conforto e il vostro bene che lo facciamo!

A metà strada tra l’obelisco in place de la Concorde, il museo del Louvre e place Vendôme, entrate in questo antro di lusso sotto i portici di rue de Rivoli!

Camera Le Meurice
Camera dell’hotel Meurice

All’inizio, il Meurice era una locanda fondata nel XVIII secolo, in rue Saint-Honoré. L’obiettivo era già quello di accogliere i turisti inglesi di passaggio a Parigi. Nel 1800 l’hotel si è trasferito nella sua posizione attuale. All’epoca accoglieva aristocratici, scrittori, sovrani, grandi nomi dell’epoca. Oggi i politici e le personalità dello spettacolo costituiscono la sua clientela abituale.

Le camere di questo hotel sono state arredate in stile Luigi XVI. Un’atmosfera regale, degna di qualsiasi hotel di lusso che si rispetti.

Ristorante Le Meurice
Ristorante dell’hotel Meurice

La sala da pranzo, che porta il poetico nome del pittore Dalì, è stata ripensata dal famoso designer Philippe Starck. La cucina del ristorante gourmet è opera dello chef a 6 stelle Alain Ducasse, che lavora da tempo per un altro hotel di lusso parigino, il Plaza Athénée (il numero 1 della lista, sì!). Questi “collaboratori” così rinomati non possono che essere una garanzia di qualità!

Il Meurice dispone di 160 camere.

Cosa ci piace: la posizione ideale Gli Champs-Élysées, il piazzale degli Invalides, il giardino delle Tuileries… Tutto è vicino!

Cosa adoriamo: il bagno in marmo

Fascia di prezzo: mettete in conto tra 600 e 3.000 euro per una prenotazione

Scoprite di più sul Meurice, sui suoi servizi, tariffe e disponibilità.

 

 

9) Paris Marriott Champs Elysées Hôtel***** – il lusso a prezzi bassi

Quartiere: Champs-Élysées

70 avenue des Champs-Élysées, 75008 Parigi

Questa volta, l’hotel che descriveremo non è più vicino agli Champs-Elysées, ma è sugli Champs-Elysées!

Hotel Paris Marriott Champs Elysées
Il Paris Marriott Champs Elysées Hôtel

Sarete a dieci minuti a piedi dal Grand Palais e dal Petit Palais, e vi basterà uscire dall’hotel per passeggiare lungo il viale più bello del mondo. Sarete anche a cinque minuti a piedi dalle stazioni metropolitane Franklin D. Roosevelt e Saint-Philippe-du-Roule (linea 9), che vi porteranno alle principali arterie parigine. Prendendo la linea fino a Chaussée d’Antin-La Fayette, sarete alle Galeries La Fayette in meno di 15 minuti!

Camera Marriott Champs Elysées
Camera al Paris Marriott Champs Elysées Hôtel

Avrete la possibilità di scegliere tra camere con vista sul cortile e camere con vista sugli Champs-Elysées. Sono camere semplici, senza fronzoli, la cui decorazione vi piacerà e vi ricorderà sicuramente il comfort di casa vostra. I toni del marrone e del beige delle camere vi avvolgeranno in un guscio di morbidezza e tranquillità. Inoltre, l’hotel dispone di diverse camere per famiglie; è il luogo ideale per far conoscere ai vostri figli un hotel di lusso!

Ristorante Marriott
Ristorante al Paris Marriott Champs Elysées Hôtel

L’hotel dispone di tre ristoranti e di un lounge bar, l’Atrium. I ristoranti si alternano tra cucina francese (Le Restaurant) e quella internazionale (Marriott Square e The Adjoining Terrace).

Un piccolo extra: l’hotel dispone anche di una terrazza con vista direttamente sugli Champs-Elysées. Senza dimenticare che lì si vendono anche le torte della Pâtisserie des Rêves, una vera delizia!

E se vi sentite in colpa per tutto questo zucchero, vi aspettano la sala fitness e la sauna. Forza, e coraggio, alzate quel bilanciere!

Il Marriott dispone di 192 camere.

Cosa ci piace: l’alternanza tra la colazione americana e i piatti tipici francesi del ristorante

Cosa adoriamo: il centro fitness

Fascia di prezzo: prevedete tra 450 e 800 euro per una prenotazione

Scoprite di più sul Marriott Champs Elysées Hôtel, sui suoi servizi, tariffe e disponibilità.

 

Per maggiori hotel di lusso, date un’occhiata a questo articolo in francese!

Se ti piace, condividi
  •  
  •  
  •